Spedizione gratuita in Italia per ordini superiori a 50 €
Fascino bestiale - Un elogio degli animali brutti, sporchi e cattivi
LENZI
Fascino bestiale - Un elogio degli animali brutti, sporchi e cattivi
1° ed., 134 pagg., 0 ill., Edizioni L'Età dell'Acquario, novembre 2021
Prezzo di copertina
€ 13
IVA compresa
Il nostro prezzo
€ 12
IVA compresa

Nel 2013 la Ugly Animal Preservation Society (UAPS) ha conferito a una creatura degli abissi marini, il cosiddetto pesce blob, il premio come animale più brutto della Terra. A causa delle sue fattezze bizzarre e aliene, può infatti essere considerato il testimonial di quelle specie che definiamo «non pucciose»: scarafaggi, topi, rospi, piccioni, ragni, talpe, scorfani, serpenti, squali…, tutti animali dimenticati, spesso temuti in modo ingiustificato e che finiscono per essere uccisi, torturati e perseguitati senza ripensamenti o un qualsivoglia senso di colpa da parte nostra.
«Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri». Adattando alla zoo-antropologia la massima resa famosa da George Orwell nel suo La fattoria degli animali, possiamo affermare che gli esseri umani prediligono in genere alcuni animali, spesso appartenenti alla cosiddetta «fauna carismatica» o comunque in grado di vantare forme e tratti per noi più rassicuranti, teneri o armoniosi. Le nostre preferenze, unite a pregiudizi culturali e personali, non ci consentono quindi di apprezzare e rispettare l’importanza ecologica di numerose specie che risultano quasi invisibili ai nostri occhi.
Quali sono le ragioni evolutive del disprezzo che proviamo nei loro confronti?
In che modo l’opinione pubblica può rendere più semplice la conservazione della biodiversità animale?
E, infine, che cosa possiamo fare per imparare ad apprezzare un po’ di più cinghiali e insetti, lombrichi e avvoltoi?
L’etologo Christian Lenzi firma un elogio degli animali «brutti, sporchi e cattivi» che, in tempi di crisi ecologica ed estinzione di massa, non è l’ennesimo bestiario ricco di curiosità ma un disperato appello per la salvaguardia della fauna mondiale.

Ringraziamenti
Premessa
1. Gli animali che non amiamo
Si apra il sipario!
Gli «invisibili»
L’essenziale è invisibile agli occhi
Tra impurità e sporcizia: negli abissi dell’immondo
Bad boys
Il dominio del «mondo di mezzo»
L’universo acquatico
Viscidi o squamosi
Diavoli con le penne
Attrazione fatale
Uguali ma non troppo
Questione di amore
 
2. Conosciamoli meglio
Mondo gatto
Darwin: la lettera inedita
Ogne scarrafone è bell’ ‘a mamma soja
#Wanted: il principe di domani
Mammiferi volanti
Animali bruttissimi e dove trovarli
Mostri terrestri
La bruttezza non è acqua
#Wanted: il cavallo di fiume
Sguazzare nel fango
Due maledetti sporchi a domicilio
La vita dopo la morte
#Wanted: se il diavolo cambia pelle
Si salvi chi può!
Scavengers, i più cattivi eroi della Terra
Corvi, civette e altre stregonerie
Cattivi, fastidiosi e terrificanti
 
3. L’altro lato della medaglia
Sogni etologici
Ambienti e prospettive
A che servono le cimici?
Il potere del suolo
A ognuno il suo
L’ecologia acquatica che non ti aspetti
Un nome, una condanna
L’apocalisse silenziosa
La goccia che fece traboccare il vaso
Paure bestiali
Chi ha paura del lupo cattivo?
I segreti dell’immunità
Guarda lì… che schifo!
Biofobia e biofilia
La tenerezza che non ha età
Gli 8 ingredienti della «pucciosità»
Come manipolare la mente umana
 
4. Che cosa possiamo fare?
Dalle parole ai fatti
Uguali diritti per tutti
La salvaguardia delle specie non è democratica
Quando la conservazione è un lusso
Domani è già oggi
Conoscerli per proteggerli
Oltre alle specie bandiera c’è di più
Se il cambiamento parte dai più piccoli
La differenza si fa ogni giorno
E noi?
 
Appendice

Christian Lenzi (1992) è laureato in scienze biologiche e specializzato in etologia. Oltre ad aver preso parte ad alcuni progetti di ricerca in Italia e all’estero, è stato wildlife manager in un centro di recupero in Costa Rica. Si occupa di divulgazione scientifica ed è il co-fondatore e vicepresidente dell’associazione ETICOSCIENZA.

Codice Articolo: VAR08
ISBN: 9788833537016
Peso: 220 g
Area: Tutte le specie
Disciplina: Medicina comportamentale
IVA: Esente IVA